Nuove disposizioni in materia di controlli di conformità alle norme di commercializzazione dei prodotti ortofrutticoli freschi


Il Reg. n. 1221 del 5 dicembre 2008 ha modificato sostanzialmente la normativa comunitaria concernente le norme di commercializzazione nel settore degli ortofrutticoli freschi e i relativi controlli di conformità, riducendo il numero di prodotti sottoposti a norma di commercializzazione specifica, con l’abrogazione di 24 regolamenti della Commissione.
In attuazione del citato Regolamento, che entra in vigore dal 1° luglio 2009, il ministero competente ha emanato il decreto n. 4982 del 25 giugno 2009.
In sintesi la normativa vigente (il decreto n. 4982, in applicazione del Reg. (CE) 1580/2007) come modificato dal Reg. (CE) n. 1221/2008, disciplina i seguenti aspetti:

a) individuazione delle competenze degli organismi che intervengono nell’applicazione della normativa sulle norme di commercializzazione applicabili nel settore degli ortofrutticoli freschi e nei relativi controlli di conformità;
b) gestione e aggiornamento della banca dati degli operatori del settore;
c) definizione degli elementi applicativi previsti dalle disposizioni comunitarie;
d) individuazione delle attività e procedure dei controlli di conformità sul mercato interno e nelle fasi di importazione ed esportazione.

Il decreto in oggetto reca in allegato il manuale operativo delle procedure nel quale sono indicati i prodotti oggetto di controllo di conformità e le relative deroghe, la istituzione di una banca dati nazionale degli operatori ortofrutticoli e le informazioni per i soggetti tenuti all’iscrizione, le procedure per l’applicazione delle sanzioni.