Olio d'oliva: l'etichettatura obbligatoria è "legge europea"

Entrerà in vigore dal prossimo primo luglio


Il regolamento comunitario che rende obbligatoria l’etichettatura per l’olio di oliva è diventato legge europea ed entrerà in vigore dal prossimo primo luglio.
“Abbiamo ora a disposizione - ha dichiarato il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Luca Zaia - uno strumento prezioso per difendere i nostri produttori di olio e per tutelare il made in Italy, in quanto fornisce al consumatore la possibilità di distinguere il prodotto italiano dagli oli di oliva provenienti dagli altri Paesi comunitari e non comunitari.
Siamo molto soddisfatti. La consonanza tra la nostra politica e quella del commissario europeo all’Agricoltura, Mariann Fischer Boel, viene confermata ancora una volta. Il provvedimento – conclude Zaia - è anche lo strumento di cui avevamo bisogno per combattere al meglio le contraffazioni e le truffe: nessuno potrà più spacciare impunemente per italiano l’olio proveniente da altri paesi”.

FONTE: Agra n° 9 del 5 maggio 2009