Comunicato Invito


Se siete curiosi di conoscere la favola vera della focaccia che mangiò il Big Mac, se credete che la globalizzazione non abbia ancora vinto e che la qualità ed i buoni sentimenti vincano sempre, “FOCACCIA BLUES” è il vostro film. Dal 17 aprile arriverà nei cinema questa sfiziosa pellicola della nuova stagione del Cinema Italiano che potrete vedere in tutte le sale. Per sostenere la sua produzione, la Fiesa-Confesercenti di Bari ha ottenuto un contributo anche dalla Camera di Commercio di Bari, a nome di tutti gli imprenditori della buona cucina che hanno fatto grande quell'umile ma straordinario alimento che è il pane di Altamura.
Il film sarà presentato ufficialmente il

6 aprile 2009
ore 12.30
Sala Agis
Via di Villa Patrizi, 10
Roma

“FOCACCIA BLUES” racconta il luogo ed i protagonisti di una vicenda realmente accaduta in Puglia e trae spunto dall'impresa di una piccola focacceria altamurana che, valorizzando i prodotti tipici, è riuscita a mettere in crisi, fino alla sua chiusura un grande MC Donald's aperto nella città di Altamura. Il film descrive la vittoria del mondo piccolo e "glocale" che si oppone alla diffusione della globalizzazione intesa come massificazione dei gusti, grazie all'utilizzo di armi come la qualità, la genuinità e la simpatia. Le stesse armi che nel film utilizzerà il fruttivendolo Dante per riconquistare la sua Rosa dalle avances di Manuel; e Onofrio, nel suo viaggio a New York, per raccontare la grande impresa agli americani. L'attesa pellicola, prodotta da Alessandro Contessa con la regia di Nico Cirasola, è interpretata da Dante Marmone, Luca Cirasola e Tiziana Schiavarelli, con la partecipazione straordinaria di Renzo Arbore, Lino Banfi, Michele Placido, Nichi Vendola, Onofrio Pepe. Questo film permetterà di conoscere ed apprezzare la missione degli esercizi di vicinato in ogni suo ingrediente, riconoscibile anche negli sguardi e nei gesti di vita quotidiana di Cenzino il macellaio e di sua moglie. In occasione della presentazione del film a cui interverrà, tra gli altri, Renzo Arbore, sarà possibile gustare la straordinaria focaccia e le prelibatezze della nostra tradizione gastronomica offerte dai panificatori e dalla Rosticceria Cenzino.

Roma, 2 aprile 2009